Judith Butler, Il corpo inorganico nel giovane Marx. Il concetto-limite dell'antropocentrismo