Il conflitto di interessi dei creditori nei concordati