Luca Comerio, l'esposizione del Sempione e il cinema industriale