L'accresciuta coscienza dei propri diritti da parte del cliente ha fatto sì che esso sia sempre meno disposto ad accettare prodotti o prestazioni non adeguati alle proprie aspettative, sopratutto nei confronti dei servizi pubblici alla persona. Da qui discende la crescente necessità per gli operatori di questi servizi di "misurare" la soddisfazione del cliente, indicatore importante per assicurare lo sviluppo (e a volte la sopravvivenza) delle organizzazioni sul mercato e per tutelarne l'immagine presso la pubblica opinione.

Carpita, M., D'Ambra, L., Vichi, M., Vittadini, G. (a cura di). (2006). Valutare la qualità. I servizi di pubblica utilità alla persona. Milano : Guerini.

Valutare la qualità. I servizi di pubblica utilità alla persona

VITTADINI, GIORGIO
2006

Abstract

L'accresciuta coscienza dei propri diritti da parte del cliente ha fatto sì che esso sia sempre meno disposto ad accettare prodotti o prestazioni non adeguati alle proprie aspettative, sopratutto nei confronti dei servizi pubblici alla persona. Da qui discende la crescente necessità per gli operatori di questi servizi di "misurare" la soddisfazione del cliente, indicatore importante per assicurare lo sviluppo (e a volte la sopravvivenza) delle organizzazioni sul mercato e per tutelarne l'immagine presso la pubblica opinione.
No
Scientifica
Servizi di pubblica utlità alla persona, metodologie statistiche
Italian
88-8335-785-X
Carpita, M., D'Ambra, L., Vichi, M., Vittadini, G. (a cura di). (2006). Valutare la qualità. I servizi di pubblica utilità alla persona. Milano : Guerini.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10281/138531
Citazioni
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
Social impact