Sentimento religioso e bene giuridico, tra giurisprudenza costituzionale e novella legislativa