L'impegno della ragione. Per Emilio Agazzi