L’identità professionale degli educatori a contrasto della povertà educativa minorile